SOSPENSIONE TRAGHETTI GRIMALDI LINES SULLA TRATTA PER TANGERI

Stanno giungendo allo Sportello S.O.S. Turista diverse richieste di consumatori che lamentano la sospensione della tratta per Tangeri, fino a settembre, da parte della Compagnia Grimaldi Lines. Ciò ha, evidentemente, creato diversi disagi per coloro che avevano acquistato biglietti e che dovevano andare in vacanza o tornare per il periodo delle ferie nel proprio Paese.

Da quanto abbiamo appreso, la società si è immediatamente organizzata per fornire le dovute riprotezioni mediante la Compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci, che effettua la tratta Genova-Tangeri. Per il ritorno sono state, invece, predisposte le tratte Tangeri-Livorno e Tangeri-Barcellona.

Dal 15/07/2016 fino alla fine di settembre saranno effettuate due partenze tra Barcellona e Tangeri, per i passeggeri provenienti direttamente da Francia e Spagna, mentre quelli in partenza da Livorno, potranno imbarcarsi sul loro collegamento giornaliero Civitaveccha-Barcellona e proseguire fino a Tangeri. A partire dal mese di ottobre verrà ripristinato il collegamento settimanale Livorno-Barcellona-Tangeri.

Per ulteriori informazioni e in caso di problemi lo Sportello SOS Turista resta disponibile nei consueti orari di apertura.

FIUMICINO: RITARDI CAUSATI DA UNA INTERRUZIONE DELLA LINEA DATI

Si stanno verificando all’aeroporto di Fiumicino gravi ritardi dovuti ad un’interruzione della linea dati Fastweb avvenuta in nottata nella zona tra il quartiere di Magliana a Roma e il Comune di Fiumicino.

Nel dettaglio stanno subendo ritardo da questa mattina alle 6 le operazioni di accettazione passeggeri al Terminal 3.

I picchi di ritardo raggiungono le 3 ore. E’ di poco fa la notizia che il guasto è stato riparato e “si va verso la normalizzazione”.

In ogni caso ricordiamo a tutti i passeggeri coinvolti che hanno diritto all’assistenza, ovvero pasti, bevande ed una telefonata (oltre, ovviamente, al pernottamento qualora i ritardi malauguratamente si dovessero prolungare).

Una particolare attenzione va rivolta a persone con ridotta mobilità, anziani e tutti i casi in cui si richieda un’assistenza prioritaria.

La stessa Enac invita i passeggeri che dovessero partire nelle prossime ore a contattare il proprio operatore per conoscere lo stato delle partenze.

Lo Sportello SOS Turista è a disposizione dei passeggeri per fornire informazioni sui propri diritti e per la necessaria assistenza del caso.

COLPO DI STATO IN TURCHIA

Nella notte di venerdì 15/07/2016 si è verificato un colpo di Stato in Turchia, con il blocco da parte dei militari dei ponti sul Bosforo e la chiusura dell’aeroporto di Istanbul. Attualmente la Farnesina invita i connazionali ad evitare spostamenti ed a seguire l’evoluzione della situazione.

Evidentemente per coloro che stanno per mettersi in viaggio per questo Paese o anche solo con uno scalo previsto ad Istanbul la situazione crea problemi non irrilevanti.

Ai primi, se la partenza è immediata riteniamo vi siano ragioni sufficienti per chiedere al tour operator una variazione del viaggio (altra destinazione o altra data, in quanto possibili) o di recedere dallo stesso. In caso contrario occorre monitorare le informazione che fornirà la Farnesina attraverso il sito viaggiaresicuri.it

A chi invece doveva solo transitare suggeriamo di contattare la compagnia aerea per verificare se vi siano alternative, salvo sempre il recesso dal viaggio (senza possibilità di chiedere il risarcimento del danno, stante la evidente forza maggiore) in caso contrario.

In caso di necessità è sempre possibile contattare lo Sportello SOS Turista per avere maggiori informazioni.

ATTENTATO A NIZZA

Nella giornata di ieri, 14/07/2016, si è verificato un grave attentato terroristico a Nizza, dove un camion ha travolto le persone che stavano guardando i fuochi d’artificio in occasione della festa della Repubblica francese, causando purtroppo decine di morti e di feriti.

Il comunicato della Farnesina invita attualmente i connazionali ad evitare spostamenti e ad eseguire le indicazioni delle Autorità locali.

Consigliamo di seguire l’evolversi della situazione sul sito del Ministero degli Esteri “Viaggiare sicuri” per controllare eventuali cambiamenti.

Coloro che devono partire o che vogliono tornare anticipatamente, possono contattare lo Sportello SOS Turista per avere maggiori informazioni.

INCIDENTE FERROVIARIO IN PUGLIA

È notizia di ieri che si è verificato un grave incidente sulla tratta tra Ruvo e Corato in Puglia. Uno scontro frontale tra due treni colmi di pendolari, su una tratta a binario unico. Il bilancio (ancora del tutto parziale) conta molti feriti e diverse vittime. I soccorsi sono all’opera, per mettere in sicurezza i passeggeri.

Lo Sportello S.O.S. Turista, nell’auspicare che le  responsabilità di questo grave incidente vengano accertate al più presto, non può che unirsi alle considerazioni di chi ritiene inaccettabile pensare che, nel 2016, accadano incidenti simili, probabilmente risultato dello stato di arretratezza delle ferrovie d e della mancanza di investimenti nel trasporto. Le tecnologie disponibili dovrebbero essere in grado di sopperire ad eventuali errori umani.

Superata l’emergenza, ovviamente, rimaniamo a disposizione dei passeggeri per informazioni ed assistenza. Per ulteriori informazioni potete contattare lo Sportello SOS Turista.

 

Video Gallery
nike tn pas chernike tn pas chernike tn pas chernike tn pas chernike tn pas chernike tn pas cherair max pas cherair max pas cherair max pas cherair max pas cherair max pas chergiuseppe zanotti pas cherzanotti pas chergiuseppe zanotti pas chergiuseppe zanotti pas cherzanotti pas chergiuseppe zanotti pas chergiuseppe zanotti soldesmichael kors outletmichael kors outlet onlinemichael kors outlet storemichael kors outlet handbagsmichael kors outlet watchesmoncler outlet onlinepiumini moncler outletmoncler outletmoncler outlet italiamoncler outlet milanowoolrich outlet online